Alberto Aquilani

Italisn Trequartista

Il governo Berlusconi e il \”miracolo aquilano\”? La rabbia degli aquilani….

dal blog site guerrillaradio.iobloggo.com riprese di Diego La Chioma L\’AQUILA. Si sono ritrovati in piazza Duomo, per manifestare il proprio sdegno davanti alle risate degli imprenditori la notte del six aprile, con cartelli e magliette con scritto \”Io alle three,32 non ridevo\’\”, oppure \”Riprendiamoci la nostra città\”. Poi la scelta di varcare la zona rossa, superando le transenne e le barricate delle forze dell\’ordine ai Quattro cantoni per raggiungere piazza Palazzo dove alcuni sono saliti sui cumuli di macerie per mostrare il loro dissenso Scoppia la rabbia degli aquilani che violano la zona rossa ancora invasa dalle macerie per riprendersi la città L\’AQUILA. Si sono ritrovati in piazza Duomo, per manifestare il proprio sdegno davanti alle risate degli imprenditori la notte del six aprile, con cartelli e magliette con scritto \”Io alle 3,32 non ridevo\’\”, oppure \”Riprendiamoci la nostra città\”. Poi la scelta di varcare la zona rossa, superando le transenne e le barricate delle forze dell\’ordine ai Quattro cantoni per raggiungere piazza Palazzo dove alcuni sono saliti sui cumuli di macerie per mostrare il loro dissenso dalla parte dell\’Italia che si desta, sempre guerrillaradio.iobloggo.com

23 thoughts on “Il governo Berlusconi e il \”miracolo aquilano\”? La rabbia degli aquilani….

  1. OGGI 7 LUGLIO 2010 a Roma si sta tenendo la manifestazione contro la manovra finanziaria. In piazza ci sono anche i cittadini dell’Aquila con il sindaco che protestano per le bugie dette sul “miracolo compiuto dopo il terremoto” e per il fatto che dal 1 luglio gli aquilano devono ricominciare a pagare le tasse con tanto di arretrati. Presente anche l’associazione disabili che protesta per il fatto che la manovra colpisce solo i piu deboli ed al solito agevola i ricchi, gli evasori e la mafia.

  2. Doveva essere messa in sicurezza L’ Aquila, per i terremotati bastavano le casette di legno ( che sono confortevoli e ci vuole poco a costruirle e sono anche cade e belle) che costano poco e i soldi dovevano essere investiti per ricostruire la VERA L’ Aquila!

  3. ai rifiuti e non hai rifiuti. I comunisti dovranno pure andare a lavorare ma a te servono due corsi di fila al Cepu 🙂

  4. merde coimuniste merde !!!!! infami di merda !! all’opposizione x sempre …dovete sparire dal globo feccia dell’umanità …nelle tende al freddo vi dovevano lasciare ..in mezzo hai rifiuti di napoli altro che militari a pulire le strade in cina a lavorare !!!!! massa di nullafacenti mangia pane a tradimento …parassiti a lavorare merde !!!!

  5. Controllate anche come il governo del piduista ha gestito il post terremoto a San Giuliano ne vedrete delle belle

  6. Umbria (governo Prodi):
    sospensione del pagamento dei tributi per un anno e mezzo e restituzione del 40% degli arretrati non pagati a partire dal 2009 in 120 rate
    Abruzzo: sospensione dei pagamenti al 1° gennaio (dopo soli otto mesi), stessa data in cui si dovrà provvedere al pagamento del 100% degli arretrati (8 mesi contro i 144 dellUmbria), attraverso 24 rate e non 120. (fonte Il Centro)
    E questo sarebbe un miracolo?

  7. Classifica delle prime casette assegnate(moduli abitativi temporanei)
    1) Molise (San Giuliano di Puglia), 30 moduli a 82 giorni dal sisma
    2) Umbria, 30 moduli a 98 giorni dal sisma
    3) Irpinia, 30 moduli a 105 giorni dal sisma
    4) Abruzzo, 30 moduli a 116 giorni dal sisma

    Il miracolo che non c’è

  8. la cina si quello è il posto giusto che fa per voi !!altro che libera informazione per poter scrivere certe minchiate..li si riga dritto e basta..!! in qualche fonderia vi ficcano a 18 ore al giorno quello èil vostro posto,come ha fatto stalin agli esuli di sinistra che erano scappati in russia in cerca di liberta giusta contro il fascismo !! e a morire nei gulag e rinnegati persino da togliatti dopo la guerra …..saluti

  9. e poi ho letto di Acerra la campania1regione governata da 20 anni da giunte di sinistra pd verdi e rifondazione sia in regione provincia e comuni dove non si mai fatto un emerito cazzo di nulla ..altro che differenziata !!! la merda che avete nel cervello ..abbiamo portato la spazzatura negli inceneritori in germania a carico del contribuente!! i militari a pulire le strade ..le ecoballe di pecoraro scanio& prodi…andate in cina a vivere merde

  10. e poi ho letto..bisogna buttare fuori bertolaso nego l’evidenza !! un conto e dire ci sarà un terremoto ,un altro è dire con precisione in quale zona colpirà e soprattutto quando !!Per evitare di far evacuare migliaia di persone per settimane intere prima che succeda effettivamente qualcosa. !!! ma come si fa a scrivere certe idiozie e proprio vero la barza che voi di sinistra avete la spia rossa per misurare la merda che avete in testa !!!

  11. siete tutti delle merde di sinistra col piffero che vi manderò ancora i soldi !!!se c’era prodi eravate ancora al freddo e la gelo sotto le tende o nei containers !! infami ingrati siete voi!!! ma che cosa pretendete in giro di un 1anno…e già tanto che vi hanno dato un tetto andaTe nelle marche a vedere la ricostruzione di dei vostri amati compagni come il vostro caro sindaco , voi che parlate d’informazione MERDE MERDEEEEEEEEE !!!!!

  12. Perché ció che non appare in tv, non esiste, guardate anche il termovalizzatore di Acerra, e poi guardate la MONNEZZA che si vantano tanto si aver risolto questi problemi? Ma che CAZZO CI RACCONTATE LE FAVOLETTE? luridi infami vi rispediremo a casa! CI AVETE STANCATO! Basta con le bende all’informazioni! Bastardi.
    Bertolaso sei un PoRcO bugiardo! Salvi le vite? No le seppellisci!

  13. Che vergogna.
    Bertolaso doveva essere buttato fuori quando negò l’emergenza e denunciò il professor Giuliani che lo aveva avvertito dell’immediato pericolo.
    Ora gli aquilani sono stati letteralmente ghettizzati, la così detta nuova Aquila e costituita da quartieri che sorgono nel bel mezzo del nulla e ad enorme distanza tra di loro.
    Trovo disgustoso l’operato dei giornali e televisione italiana che nasconde la realtà e racconta menzogne riguardo la situazione di famiglie ITALIANE.

  14. Senza di Silvio l’aquila è persa. Silvio è il faro che l’Aquila ha voluto votando a maggioranza. AMATE Silvio che tutto si ricostruirà presto. L’Italia e Cosa Nostra del PDL di Silvio.

  15. L’itaGlia … nata da una truffa … vive sulle truffe.
    Certo che questo governo ogni giorno che passa tocca sempre più il fondo !!!
    E noi che ci lamentavamo di Prodi !!!

Comments are closed.