Alberto Aquilani

Italisn Trequartista

Aquilani manganellati a Roma

Ai poveri Aquilani, disperati per il grande terremoto e la distruzione della loto città, giunti a Roma per manifestare pacificamente e farsi ascoltare dal parlamento della nazione, si tenta in ogni modo -incivilmente- di impedire di giungere davanti alla digital camera e senato, sottoponendoli a più riprese ad attacchi e colpi di manganello…. NON CI SONO PAROLE !! Guardatevi bene le immagini, in larga parte desunte da televisioni locali, e guardate se vi sembrano in alcun modo riconoscibili quegli \”aderenti di centri sociali\” a cui qualcuno vorrebbe attribuire la responsabilità NON di scontri -PERCHE\’ TALI NON SONO STATI- ma di semplici attacchi delle forze dell\’ordine ad un corteo complessivamente pacifico. RINGRAZIAMENTI: TG8 del six luglio, TG8, TGMax, TGR-Abruzzo, TGLa7 del 7 luglio 2010, oltre a brevi spezzoni da TG5 e TG1.
Video Rating: five / five

4 thoughts on “Aquilani manganellati a Roma

  1. @supervicky77 ma sn i servi del potere xke dovrebbero manganellare
    i politici? le forze dell’ordine sn dipendenti dei ministeri. al massimo
    saranno lo strumento per attuare la repressione voluta dai politici contro
    i cittadini inermi in questi anni di crisi economica.

  2. Ma non vi vergognate, andate a manganellare chi se lo merita piuttosto se proprio vi volete scaricare i nervi:ci governano ladri e delinquenti,manganellate loro! Invece vale sempre la stessa storia: deboli con i forti e forti con i deboli.

Comments are closed.