Alberto Aquilani

Italisn Trequartista

Aquilani contro il governo,il Tg1 mette la notizia verso la fine del Tg (7lug2010)

La Disinformazione non si avvale solo di servizi taroccati ma anche la posizione della notizia è fondamentale, in questo caso la notizia della protesta aquilana è localizzata a ben 18MINUTI dall\’inizio del Tg, poco prima dello activity! °°°°°°°°°°°°°°°° Iscrivetevi ai miei canali: TRARCOMAVAGLIO1 (il principale) www.youtube.com ### TrarcoTG: www.youtube.com ### TRARCOTRIS: www.youtube.com Amici di Trarco su Facebook: it-it.facebook.com il website con cui collaboro: generazionev.blogspot.com °°°°°°°°°°°°°°°°°

14 thoughts on “Aquilani contro il governo,il Tg1 mette la notizia verso la fine del Tg (7lug2010)

  1. @adolfocarloni no non la RAI se tu vedi video americano censurato dalla Tv italiana scoprirai che la colpa non è della RAI ma di Berlusconi che gli impedisce di trasmettere informazioni contro di lui.

  2. o ma sta cazzo di rivoluzione sarebbe ora no? quanta fame e quanta merda dobbiamo ancora ingoiare… mha…

  3. Guardate la corsa degli sciacalli a raccattare voti … adesso in mezzo ai terremotati ma in realt’a non se ne fottono niente.

    Troie politiche.

  4. andiamo a Roma e devastiamo la Rai
    dopodichè appendiamo Minzolini a testa in giu’
    e gli tiriamo i televisori addosso.
    Quelli con tubo catodico però…

  5. Figli di puttana non state tranquilli che la gente non dimentica giornalisti compiacenti non avete un minimo di dignità.

  6. Se dopo oltre 15 mesi la ricostruzione delle vostre case non è ancora partita, forse(anzi SICURAMENTE) è perchè vi siete affidati a persone sbagliate!
    Un team di esperti ingegneri non solo aquilani aspetta una vostra telefonata.
    “CREAQ – CONSORZIO PER LA RICOSTRUZIONE EDILIZIA DELL’AQUILA”
    Penseremo a tutto noi, riconsegnandovi la vostra casa chiavi in mano, in tempi record, METTETECI ALLA PROVA!
    w w w . creaq . com tel. +39 0862 312754

  7. Che schifo. Maledetti politici e pollizziotti !!!
    Non pagate; aquilani !!!
    Grazie trarco !
    Renzo *

Comments are closed.